Tag Archivio per: eCommerce

Avere un e-commerce al giorno d’oggi è una mossa astuta e vincente, lo dimostra il successo che hanno avuto negli ultimi anni molte piattaforme che sono state seguite e gestite in maniera professionale.
Accade che, in molti casi, i gestori di negozi fisici si privino di avere un’attività online tagliando fuori dai propri affari una fetta abbondante di potenziali clienti che invece fanno proprio su internet sia le ricerche che gli acquisti. Lo shop online, in realtà, può rivelarsi una soluzione di successo e sono sempre di più i professionisti che con il tempo ne prendono atto.

Strategie di marketing per un e-commerce di successo

Un e-commerce di successo richiede che tu faccia degli investimenti sia fissi e sia variabili, che applichi strategie di marketing ben mirate per promuovere la tua realtà e non devi commettere l’errore molto comune di lasciare che le cose vadano da sè. Nel momento in cui decidi di aprire un sito e-commerce, carichi le immagini e le descrizioni dei prodotti alla bene e meglio, non offri sufficienti metodi di pagamento e inoltre, pensi che i clienti arrivino da te in maniera automatica, parti con il piede sbagliato.

Ti facciamo un esempio per capire meglio il mercato attuale: oggi, oltre il 90% delle persone, prima di acquistare, controlla le caratteristiche dei beni e servizi da smartphone e quasi il 60% di loro, compera tramite app o comunque passando attraverso tablet, cellulari o laptop: con questi dati, va da sé che un negozio online debba esser programmato per essere mobile friendly.

Le statistiche ci dicono che se un utente si ritrova a navigare su un sito e-commerce senza visualizzare correttamente scritte e immagini, lo abbandona dopo circa 7 secondi: si tratta di una fetta di mercato che era potenzialmente interessata alla tua offerta, ma che probabilmente avrai perso per sempre e andrà a soddisfare bisogni o a risolvere problemi da un tuo concorrente.

Non sottovalutare neppure di dover sviluppare una strategia di marketing che ti consentirà di costruire una buona brand reputation e di posizionarti in alto nella SERP di Google.

Per avere successo dovrai essere bravo a convertire gli utenti in clienti usufruendo di un buon dominio e un hosting, di copywriter e web design, in modo da creare contenuti e immagini di qualità e accattivanti.

Un ruolo altrettanto importante deve rivestire anche il settore della logistica: ordini e spedizioni dovranno essere precisi anche se lavori con dropshipping, vantare un’efficiente servizio di customer care e dedicare particolare attenzione a recensioni e servizio resi.

Le qualità dell’e-commerce che funziona

Oggi è importante avere un e-commerce che sia funzionante e performante, altrimenti è tutto tempo perso, soprattutto considerando che la concorrenza è diventata selvaggia e se non sarai in grado di soddisfare i consumatori, questi troveranno qualcun altro in grado di farlo.

Devi essere bravo a comunicare e interagire con il tuo target di persone, ovvero coloro che sono potenzialmente interessati a ciò che offri, scartando tutti gli altri. Può capitare anche di commerciare un buon prodotto eppure che gli avventori siano più attratti da un altro venditore che è stato più bravo nel fare personal branding.

Aprire un sito e-commerce di successo

Possedere un e-commerce al giorno d’oggi è importante perché offre molti vantaggi: per prima cosa, abbatterai i costi fissi e variabili tipici del negozio fisico, quindi niente affitto, bollette, arredamento, ecc…

La distribuzione degli articoli avviene senza intermediari ottenendo maggiori ricavi, puoi tenere aperto 24 ore su 24, restando sempre disponibile con le persone anche se sono lontane da te fisicamente.
Tracciando visite e acquisti potrai creare campagne di remarketing per intercettare il tuo target di potenziali clienti e offrigli esattamente ciò che desiderano rispondendo alle loro query e con l’analisi dei dati, potrai studiare il tuo pubblico e capirlo meglio.
Sei libero di fare sconti, offerte, coupon e promozioni riservate a costo zero che non potresti fare avendo un negozio fisico, solamente inviando ai clienti delle semplici e-mail con proposte riservate e personalizzate.

L’importanza di essere proprietario di un e-commerce è di evitare che tutte le persone che ogni giorno si connettono online per soddisfare bisogni o risolvere problemi ti lascino fuori da un mercato molto ampio e proficuo: in pratica, se non possiedi un e-commerce, ogni giorno centinaia di migliaia di potenziali clienti non sapranno neppure che esisti.

Quello che sta per arrivare è sicuramente un Natale particolare, diverso da tutti quelli precedenti a causa del Covid-19 che ha completamente stravolto le nostre vite e priorità. Ora più che mai facciamo tesoro dei nostri affetti e probabilmente abbiamo imparato ad apprezzare un pò di più ciò che abbiamo. Per questo motivo il Natale resta un momento magico da festeggiare e per fare regali. Il tuo brand deve essere pronto, non puoi certo perderti questa grande possibilità per aumentare le tue vendite!

Ed eccoti qui, ti immagino concentrato/a mentre pianifichi le tue prossime campagne di marketing e crei messaggi incoraggianti per i tuoi fedeli clienti. Perfetto. Pensieri e comportamenti si stanno evolvendo e devi rimanere al passo per non perderti questo Natale 2020.

Sono pronto ad aiutarti con qualche pillola di marketing ad hoc!

Asseconda il desiderio di sicurezza

Riduzione degli spostamenti non significa necessariamente calo degli acquisti e questo grazie alla tecnologia. L’adozione del digitale era un trend già in forte crescita ma la pandemia ne ha sicuramente accellerato la sua diffusione. L’e-commerce è vincente, sempre.

Le persone faranno sempre più shopping online e cercheranno servizi convenienti e contactless capaci di garantire esperienze di acquisto sicure.

Per adattarsi a tutto ciò, i brand dovranno valutare la possibilità di offrire un’esperienza d’acquisto basata sul click-and-collect (clicca e ritira) un’opzione vitale durante il periodo natalizio poiché amplia le possibilità degli acquisti online e facilita lo shopping last-minute.

Connettiti con i tuoi clienti

Il 40% degli utenti a livello globale dichiara di essere maggiormente predisposto ad acquistare da brand che possono essere contattati tramite messaggistica, Whatsapp la più popolare. Avvicinati ai tuoi clienti, il calore del Natale deve pervadere tutto il tuo brand tutto l’anno.

Crea la novità

Focalizza la comunicazione su qualità, utilità e accessibilità dei tuoi prodotti o servizi. In questo modo aiuterai le persone a capire quali prodotti soddisfano maggiormente le loro preferenze. Il Natale è il momento perfetto in cui le persone sono alla continua ricerca della novità per quel regalo che rimarrà impresso nella mente.

Guida i tuoi clienti a scoprire quello che amano attraverso un’esperienza online personalizzata.

Ricordati del brand activism

Racconta al tuo pubblico come stai contribuendo a supportare la comunità durante la pandemia. Costruisci immediatamente la tua brand identity se non lo hai ancora fatto. Oggi più che in passato, le persone si aspettano dai brand azioni concrete, non di puro marketing.

Dialoga con le persone in modo autentico. Aiutale a scoprire i tuoi valori e le tue azioni di responsabilità sociale. Prendi in considerazione l’idea di fare campagne benefiche e offrire agli utenti la possibilità di contribuire attraverso raccolte fondi e donazioni su Facebook o Instagram.

Utilizza l’empatia

Fai emergere empatia e sensibilità verso gli stravolgimenti che questo momento storico ha portato nella vita di tutti noi. Ricorda, le idee che proponi devono arricchire la vita del tuo pubblico.

Sempre più persone effettuano acquisti a distanza. Che sia abbigliamento, cibo o prenotare una visita, oggi le transazioni online sono all’ordine del giorno per tutti noi. Per questo motivo aziende e liberi professionisti devono realizzare il proprio eCommerce.

Tutti possono realizzarlo?

Assolutamente si dopo aver effettuato gli adempimenti burocratici necessari, sarà possibile aprire il proprio negozio online

Aziende e liberi professionisti devono iniziare a fornire quel servizio in più che serve ai propri clienti. Oggi esistono molte piattaforme che permettono in modo facile, semplice e veloce la realizzazione di un eCommerce, come ad esempio Shopify.

Perchè allora affidarsi ad un professionista?

Come anticipato in precedenza realizzare un eCommerce può risultare semplice, ma quello che può fare un professionista del settore è andare oltre.

Un eCommerce per essere vincente deve essere strutturato in modo tale che il visitatore entrato anche solo per una visita occasionale, tramite una serie di automatismi, venga convogliato verso l’acquisto di un prodotto o servizio.

Può inoltre capitare che alcuni visitatori escano dal sito senza aver finalizzato l’acquisto per un qualsiasi motivo. In questo caso il professionista esperto in eCommerce fa in modo che ciò non accada più.

No, non ho la bacchetta magica!

Molto semplicemente, la comparsa di un popup ben realizzato e fatto comparire nel momento giusto, ad esempio, può essere uno di quegli eventi che eviterà l’abbandono del sito web. Nel popup comparso è possibile inoltre chiedere una mail oppure il motivo dell’ uscita. Dati molto preziosi.

Immagina che solo già la comparsa di un popup può portare ad un aumento di vendite del +30%.

Queste sono solo 2 delle tantissime possibili funzionalità che un professionista può implementare su un sito di eCommerce.

Il 27 Novembre l’appuntamento a cui non puoi mancare è il Black Friday

Un vero Boom del settore eCommerce si prospetta per il mese di Novembre essendo l’appuntamento fisso degli sghopping addicted!

Come conquistare gli onlineshopper (questo vale sempre non solo per il Black Friday):

  1. E-mail marketing personalizzata: una sola parola lead generation, ovvero un’azione mirata che ti consente di ottenere una lista di contatti da trasformare in potenziali clienti. Ricorda, nell’email marketing, è fondamentale muoversi in anticipo per poter rendere l’azione efficace e portare all’effettiva conversione inviando messaggi personalizzati sulla base dei dati relativi al comportamento degli utenti.
  2. Le Wishlist: Fidelizza i tuoi clienti offrendo loro la possibilità di creare delle vere e proprie wishlist prima dell’inizio del periodo promozionale. Attraverso messaggi onsite di invito e la creazione dell’account da parte dell’utente, sarà poi possibile mandare dei reminder e delle notifiche sull’inizio della vendita promozionale in modo da consentire al cliente di accedere allo sconto sul prodotto desiderato.
  3. Utilizza il countdown per favorire la conversione: Crea una reale necessità nel consumatore, l’utente non vuole perdere l’affare. Tramite i box countdown, il sito riesce a portare l’utente a terminare in anticipo l’acquisto.
  4. Personalizza il reso: Ormai in tutti gli shop online le pratiche di reso sono sempre più ricorrenti. Una buona strategia per coccolare i tuoi clienti è sicuramente quella di servirgli una nuova offerta personalizzata che, riconoscendo il prodotto reso, sia in grado di offrirgli un articolo più adatto alle loro esigenze e gusti.

Tutto quanto fin’ora scritto sono solo alcuni suggerimenti, per maggiori info per il tuo eCommerce puoi cliccare qui.