Se questa estate #barbiefeet è stata l’occasione per sfoggiare bikini da bambola ora la nuova tendenza social è ispirarsi alle statue. Eh si, avete capito bene! Basta con il classico selfie su Instagram, è tempo della bustie pose. Molteplici i contenuti che rispondono all’hastag #bustie.

E se qualche bustino fetish compare qua e là, la gran parte delle foto ritrae persone e statue. Eh si, perché la bustie pose è il nuovo trend di Instagram e ci invita a imitare le pose delle sculture (e a divertirci un po’).
E se in molti hanno deciso di interpretare con ironia i gesti eterni delle figure in marmo e bronzo, altri hanno trovato la giusta ispirazione per scatti artistici.

Ma quando si parla d’arte, è inevitabile fare qualche dovuta premessa. Se ci mettiamo in posa davanti a una statua (e non a una riproduzione in gesso ad esempio), dobbiamo tenere la giusta distanza per non danneggiarla. Tocchereste o abbraccereste un quadro d’autore?
Meglio evitare. Interagire fisicamente con una scultura, rende inoltre l’immagine piuttosto scontata. Sarà invece efficace utilizzarla come sfondo per un ritratto intenso o imitarne la posa facendosi ritrarre a lato della figura. Abiti chiari, morbidi e monocromatici poi, richiameranno al candore dell’opera. Effetto artistico assicurato!

 

Fonte: Vanity Fair

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *