Facebook il miglior alleato del tuo business

,
Facebook il miglior alleato del tuo business

Pensi ancora che attraverso Facebook non sia possibile vendere? dai, non ci credo! Le aziende hanno bisogno oggi più che mai delle piattaforme virtuali, specie se molto rinomate.

Ecco che inizia la sfida. Aumentare la brand awarness, acquisire nuovi contatti profilati, aumentare le vendite e la tua audience, fidelizzare i clienti più pigri. Come? basta un pizzico di curiosità e il voler essere al passo con i tempi. Inizia a frequentare la piazza, quella virtuale.

Non sentirti solo, più del 75 per cento degli imprenditori non sa utilizzare Facebook in modo efficace

Ma tu puoi discostarti da questo dato, frutto di recenti indagini.

Ho più volte già sottolineato l’importanza delle relazioni con le persone. Più si cerca di coinvolgerle maggiori sono le possibilità di vendita su Facebook. Questo perché le persone che hanno una relazione con il brand sono più propense ad acquistare.

C’è poi da ricordare un fattore fondamentale, Facebook non nasce come una vetrina ma piuttosto come un luogo di informazione.

Come puoi quindi utilizzare Facebook per promuovere la tua azienda?

Entra a conoscenza dei termini e delle condizioni

Come qualsiasi piattaforma che si rispetti anche quella di Mark Zuckerberg ha predisposto le “regole del gioco“. Termini e condizioni sia per i profili personali che per le pagine. Attenzione poi, perché questi possono cambiare in ogni momento, è tuo dovere controllare periodicamente che il materiale condiviso sia sempre conforme a termini e normative.

Promo e Concorsi

Pubblicizzarsi sempre ma nella forma corretta. Una volta Facebook non permetteva l’organizzazione di concorsi e giochi a premi senza il suo consenso. Oggi è possibile ma esistono condizioni da rispettare: non si possono costringere gli utenti a mettere like sul post o sulla bacheca per poter partecipare ad un concorso. Consiglio anche di pubblicare un regolamento che specifichi l’estraneità di Facebook all’iniziativa.

Pagine e profili

Fondamentale, se sei un imprenditore devi creare una pagina per il tuo business, non un profilo. Utilizzare il profilo per fare pubblicità alla propria azienda è inefficace oltre che vietato dal regolamento. Ricorda, il tuo profilo personale rappresenta una sorta di diario altrettanto personale da condividere con i tuoi amici. La pagina aziendale invece ha l’obiettivo di fare promozione tramite l’informazione certo, ma con lo scopo di sviluppare il tuo brand.

Diventa social

Disponibilità ai rapporti e gentilezza devono trasparire dalla tua pagina che è parte integrante del servizio clienti. Molte volte i miei clienti riscontrano difficoltà nel momento in cui ricevono commenti negativi. La prima reazione spesso e volentieri è quella di eliminarli immediatamente. Niente di più sbagliato. I commenti negativi vanno accettati per migliorare, non vanno mai cancellati. Anche questo è segno di grande professionalità. E se i commenti non sono veritieri perché magari pubblicati dalla concorrenza? vale lo stesso! mai cancellare ma piuttosto replicare cordialmente senza mai cercare lo scontro con chi è dall’altra parte dello schermo.

Condividi contenuti di qualità

I contenuti devono variare, non postare sempre gli stessi in quanto creeresti noia.

Descrivi il tuo brand in maniera memorabile

Adotta uno stile informale, immagina di rivolgerti ad un amico a cui vuoi descrivere la tua attività. Sottolinea cosa la rende diversa da quella dei competitors.

Utilizza la pubblicità a pagamento

Sicura, efficace e personalizzabile. Facebook Ads ti permette di pubblicare annunci in target a seconda dell’età, posizione geografica, interessi.

Ora sei pronto per questa nuova avventura social, hai domande? non ti resta che scrivermi altrimenti ti aspetto al prossimo articolo.